Si possono svolgere in presenza le riunioni e le assemblee (staff, coca, zona)?

Il documento A.G.E.S.C.I. “Zaini in spalla” (versione 5.0 del 20.10.2020) precisa che le riunioni possono essere svolte in presenza, in quanto assimilabili ad assemblee societarie, lasciando però ogni diversa valutazione, legata al contesto territoriale, ai singoli livelli.

Certamente le riunioni tra capi sono funzionali a garantire lo svolgimento dell’attività educativa ai ragazzi, ma:

  • il D.P.C.M. 3.11.2020 (art. 1 comma 9 lett. o) raccomanda “fortemente” di svolgere “anche le riunioni private a distanza”;
  • lo svolgimento di riunioni in presenza richiede sempre distanziamento e mascherina, ma, soprattutto se al chiuso nel periodo invernale, costituisce un rischio in più; ove il singolo capo risultasse poi positivo per aver contratto il virus in altri luoghi, i partecipanti alla riunione sarebbero considerati facilmente “contatti stretti”, con tutte le limitazioni conseguenti anche in termini di isolamento precauzionale;
  • per questo un buon suggerimento ai capi è quello di pensare che la priorità resta sempre quella che si svolga in presenza l’attività più importante, ovvero quella con i ragazzi, e quindi di evitare riunioni di staff e Coca e di Zona (es. Pattuglie) in presenza o per lo meno alternarle con quelle a distanza;
  • lo svolgimento degli eventi e riunioni di Zona (per Capi), se e in quanto aperti ad un numero elevato di partecipanti, va valutato con molta attenzione e anzi possibilmente evitato, posto il divieto di “convegni, congressi e altri eventi” se non “a distanza” (art. 1 comma 9 lett. o del D.P.C.M. 3.11.2020), lo svolgimento solo “a porte chiuse” delle competizioni sportive e la chiusura di cinema e teatri (art. 1 comma 9, lett. e e m del D.P.C.M. 3.11.2020). Ovviamente resta fermo il rispetto delle misure di contenimento (mascherina, distanziamento, igiene).

No Replies to "Si possono svolgere in presenza le riunioni e le assemblee (staff, coca, zona)?"

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.